Il Mercatino chiude da lunedì 5 agosto e riapre martedì 27 agosto

Perché venire al Mercatino della Solidarietà di Emmaus

Perché le comunità sono luoghi di accoglienza e di amicizia, condivisione di vita e di lavoro. Non vogliamo essere degli assistiti ma vogliamo condividere per servire gli ultimi, per diventare provocatori di una nuova società.

Perché non vogliamo che tante cose buone finiscano in discarica. Preferiamo riutilizzare, riciclare e dare una seconda possibilità anche alle cose. Trasforma anche tu in solidarietà ciò che non usi più!

Perché attiviamo iniziative di solidarietà a livello locale, nazionale, internazionale. Siamo convinti che con l’aiuto di tutti si possa rendere illegale la miseria. L’esperienza dell’abba Pierre e la vita della nostra comunità dimostra che è possibile.

COSA PUOI TROVARE AL MERCATINO DELLA SOLIDARIETÀ DI EMMAUS ROMA

La solidarietà non è dare, ma agire contro le ingiustizie

Siamo condannati a sapere tutto. L’urgenza è la condivisione, condivisione anche del bene lavoro, del tempo libero…

Non bisogna attendere di essere perfetti per cominciare qualcosa di buono. La miseria non può attendere

L’amore è vero solo se comincia dalla ricerca della giustizia

La speranza è credere che la vita abbia un senso

La miseria giudica il mondo e rovina ogni possibilità di pace

Condividere è urgente